Incontro di presentazione “Respirare con la mindfulness”: alcune riflessioni

Nel pomeriggio del 20 ottobre si è tenuta a Narni Scalo presso il Centro Diurno “Si può fare”, la presentazione del libro “Respirare con la mindfulness”, di Anna Rossi e Maria Dolores Listanti, la cui pubblicazione è stata realizzata dalla Casa Editrice L’Altreconomia e sostenuta dall’Associazione Pazienti BPCO.

Erano presenti una delle autrici Maria Dolores Listanti, la Responsabile CSM USL Umbria2 dott.ssa Rosina Ferrini e il Direttore Tecnico della Cooperativa CIPSS dott. David Passerini. All’incontro, dalle 15.30 alle 18, hanno partecipato circa 30 persone, tutte frequentanti con cadenza settimanale il Centro, alcuni familiari e gli operatori della Cooperativa che animano le attività.

La dott.ssa Rosina Ferrini ha presentato la nuova struttura che accoglie il Centro Diurno sottolineando che l’incontro rappresentava di fatto una pre-inaugurazione di questo spazio rinnovato. Il dott. David Passerini ha evidenziato la visione della Cooperativa che mira a fare dei servizi in cui opera non solo luoghi di accoglienza in ottica terapeutico-riabilitativa ma anche contesti di promozione culturale del territorio, aperti e propositivi rispetto alle comunità che vivono i territori stessi.

Il libro inizia parafrasando una poesia di Borges (Il Lettore, tratta da “Elogio dell’ombra”, 1969), in cui l’autore argentino esalta il ruolo di chi legge nel dare senso e valore a ciò che è scritto. In tale ottica il contenuto dello stesso è da vedere come un “dono” che le autrici intendono condividere con quanti lo leggeranno. Il testo molteplici porte di accesso alla tematica trattata, lasciando al lettore la libertà di approccio e posizionamento rispetto alle pratiche di consapevolezza proposte. Non a caso le autrici, nella premessa, invitano il lettore a considerare questo libro come “un compagno di viaggio da tenere accanto ogni giorno, con cui si può giocare e che si può usare in tanti modi e con molteplici possibilità”.

Maria Dolores Listanti ha raccontato come il libro, scritto insieme ad Anna Rossi, nasce dall’esperienza di incontro con i pazienti affetti da BPCO (broncopneumopatia cronica ostruttiva), un’esperienza di gruppo. Ha ricordato come la pratica della consapevolezza è semplicemente portare attenzione a quello che accade mentre accade accogliendolo senza giudicarlo. Esercitarsi in questa capacità ci porta a stare nel “qui-e-ora” che è dove la vita si svolge. Ha, poi, guidato una pratica mindfulness invitando a richiamare alla mente alcune qualità salutari. Alla pratica è seguita una vera e propria condivisione dell’esperienza nella quale sono emerse riflessioni significative e coinvolgenti. Si è creato un clima sereno che ha aperto alla conclusione dell’incontro nella consumazione di un vero e proprio banchetto con prelibatezze preparate generosamente dalle signore presenti. Il commiato dai partecipanti è stato molto affettuoso e ha portato  alla promessa di nuovi incontri per riassaporare la bellezza della pratica.

Multimedia

IL PEZZO DELLA SETTIMANA. Caro Socio/a (e anche caro/a Dipendente), invia (se vuoi) la tua proposta.
Se è buona (!) la trovi qui il prossimo lunedì.
(!) Le tesi sulla soggettività del gusto musicale sono tutte valide e trovano  ampio diritto di cittadinanza nelle “soundtrack” dei supermercati.

0:00 / 0:00
Waiting room
CIPSS-COOPERATIVA-SOCIALE_23

Credits (Ph)

Ringraziamo Yan Krukau, Diigital Buggu, Marta Wave, Akil Mazumder, Zamazan Ataş, Japheth Mast, Keenan Constance, Charles Parker, Sharefaith, Cliff Booth, Brett Sayles, Pixabay, Kat Smith, Cameron Casey per la gentile concessione del materiale fotografico utilizzato per illustrare progetti e aree di intervento.

COPYRIGHT © Cipss 2023 – Tutti i diritti riservati