cipss cooperativa sociale narni (terni)Cipss - cooperativa sociale Narni
SERVIZI SOCIALI SANITARI EDUCATIVI ALLA PERSONA
Home > Servizi > Servizi ambulatoriali per le dipendenze patologiche
Sinapsi - servizio psicologico integrato

Oggi le nuove forme di consumo, abuso e dipendenza sono notevolmente mutate rispetto al passato: sono cambiate e cambiano continuamente le sostanze presenti sul mercato, cambiano i consumatori abituali; oggi si consumano sostanze dai 14 ai 60 anni e in tutte le fasce sociali, cambiano anche gli oggetti della dipendenza che sono  non solo sostanze  ma anche internet, gioco, sesso e shopping.

Il Servizio offre interventi specialistici, diversificati e integrati, centrati sugli gli aspetti clinici della dipendenza, sulla prevenzione e gestione delle ricadute, sull’intervento sistemico.

Gli interventi possono essere individuali e/o di gruppo articolati in un percorso coerente con i bisogni, i desideri e le richieste di cambiamento della persona.

A CHI CI RIVOLGIAMO

A chiunque abbia un problema legato all’uso/abuso di sostanze legali e illegali  o ritenga di avere un comportamento problematico rispetto al gioco e all’utilizzo della rete e a familiari che hanno vicino una persona con problematiche di dipendenza patologica.

É possibile prendere un appuntamento chiamando il numero 348/5754989

il primo colloquio di accoglienza è gratuito. seguiranno altri due appuntamenti di conoscenza e approfondimento, per valutare la situazione, le aree di criticità (scuola, famiglia, legale), associate al problema di dipendenza, e definire il tipo di intervento più adatto e utile ai bisogni della persona.

Se la persona interessata é minorenne, verranno offerte tutte le informazioni  per accedere al servizio e richiesta la presenza dei genitori  per il primo colloquio.

COSA FACCIAMO

Percorsi di psicoterapia individuale (minimo 12 incontri)

Dopo la valutazione effettuata nel primo colloquio sarà possibile intraprendere un percorso terapeutico individuale.

Gruppo giovani consumatori

CHE COSA É

Il gruppo si rivolge ad adolescenti e giovani adulti, dai 14 ai 25 anni, con problemi legati all'uso/abuso di sostanze legai e illegali o con dipendenza da internet.

Nel gruppo sarà possibile riflettere insieme sui propri comportamenti di dipendenza, sui rischi e le conseguenze derivanti dall'abuso di sostanze, alfine di adottare comportamenti maggiormente consapevoli e responsabili. Impareremo ad esplorare e conoscere le nostre emozioni e difficoltà e ad ascoltare e confrontarci con quelle degli altri.

DOVE E QUANDO

l gruppo si incontra tutti i mercoledì dalle ore 16.00 alle ore 17.30 a Narni Scalo in Via della Doga 53/57 presso i locali dell'Ambulatorio Clinico Sinapsi di Cipss Coop Sociale.

CON CHI

Il gruppo è condotto dalla Dott.ssa Barbara Romano, psicologa, arteterapeuta e da un educatore esperto nel lavoro con i giovani e nelle tecniche di scrittura autobiografica

Gruppo gestione-prevenzione della ricaduta

Il gruppo si rivolge a persone maggiorenni che hanno un problema di dipendenza da sostanze e che hanno già intrapreso e/o stanno attuando un percorso di riabilitazione presso una comunità o i Servizi territoriali.

L’addiction (dipendenza) è un comportamento appreso, determinato da antecedenti di vita del soggetto all’interno di una specifica storia personale, familiare e biopsicosociale. Come tale la dipendenza, ed allo stesso modo anche la ricaduta nell'uso, sono da considerarsi strategie per fronteggiare difficoltà e situazioni di stress. L’obiettivo è quello di descrivere, comprendere, prevenire e gestire le ricadute come modalità disfunzionali apprese da ciascuno all’interno della propria storia di vita e riattivate da eventi scatenanti e/o da movimenti di riavvicinamento alla sostanza (trigger).

Il percorso proposto  si servirà di metodologie e strumenti (EMDR e Mindfulness) che provengono da differenti aree della Psicologia della salute  e della Psicologia cognitivo-comportamentale, attribuendo  un ruolo fondamentale alle tecniche  che possono permettere alla persona di aumentare la propria capacità di evitare e/o gestire la ricaduta potenziando la propria  resilienza.

DOVE E QUANDO

Il gruppo si incontra tutti i martedì dalle 16.00 alle 17.30, a Narni Scalo in Via della Doga 53/57, presso i locali dell'Ambulatorio Clinico Sinapsi di Cipss Coop Sociale

CON CHI

Il gruppo è condotto dalla Dr.ssa Valeria Migliola, psicologa psicoterapeuta e da un educatore esperto nelle problematiche di dipendenza patologica

Gruppo multifamiliare (GMF)

si rivolge alle famiglie in cui è presente una persona che presenta un problema legato alle dipendenze patologiche. Il gruppo si propone di aiutare i componenti di ciascuna famiglia a mettersi in relazione fra loro, a interagire, a non avere paura di esprimere i propri problemi e i propri stati d’animo; offre un luogo in cui contenere le ansie e le preoccupazioni, comprendere e riconoscere i bisogni affettivi connessi ai comportamenti legati alla dipendenza. In un clima accogliente e non giudicante le persone imparano a guardare ai problemi dei propri figli/fratelli/sorelle come sintomi di una sofferenza più ampia che inevitabilmente coinvolge tutto il nucleo familiare. E' un'occasione di confronto e di accompagnamento terapeutico, in cui ripensare il senso delle proprie esperienze e difficoltà genitoriali e familiari.

DOVE E QUANDO

il gruppo si incontra ogni 15 giorni, il sabato dalle ore 10 alle ore 12

a Narni Scalo in Via della Doga 53/57

presso i locali dell'Ambulatorio Clinico Sinapsi di Cipss Coop Sociale

 

CON CHI

Il gruppo è condotto dalla Dr.ssa Monica Annesi, psicologa psicoterapeuta  e da un'educatrice esperta nelle problematiche di dipendenze patologiche.

 

Interventi territoriali

L'intervento si rivolge soprattutto ai giovani adulti e a chi ancora non ha completato il ciclo scolastico. Spesso le problematiche di dipendenza finiscono con il coinvolgere diversi aspetti della vita: famiglia, scuola, amici, modi di usare il tempo libero e di pensare al divertimento. 

L'intervento territoriale è uno strumento operativo per sostenere i ragazzi nell'impegno scolastico laddove ci siano difficoltà, per  ridurre i rischi e i danni derivanti dall'uso/abuso di sostanze e quelli legati a dipendenze comportamentali (gioco e internet).

Può essere attivato solo per chi è già seguito in un percorso psicoterapeutico individuale, di gruppo o familiare.

DOVE E QUANDO

L'intervento può attuarsi presso il domicilio della persona, così come nei luoghi di aggregazione informale dei giovani e/o nei luoghi del divertimento. 

I tempi e le modalità dell'intervento sono concordati con la persona interessata e la famiglia

CON CHI

l'intervento prevede l'attivazione di un educatore con esperienza nel lavoro territoriale e nel lavoro con i giovani nel campo delle dipendenze. Tutti gli interventi sono monitorati in itinere da uno psicologo referente del caso e, laddove siano presenti, con i Servizi territoriali.

 

SCARICA IL PIEGHEVOLE INFORMATIVO