cipss cooperativa sociale narni (terni)Cipss - cooperativa sociale Narni
SERVIZI SOCIALI SANITARI EDUCATIVI ALLA PERSONA
Home > Servizi > Centro riabilitativo ed educativo diurno per minori “Sottosopra”

Il centro riabilitativo ed educativo per minori “Sottosopra” è l’ultimo progetto, in ordine di tempo, nel quale Cipss declina e concretizza la sua identità e le finalità del lavoro sociale che la contraddistinguono. Il centro vuole essere un luogo di accoglienza per minori e per le loro famiglie, un luogo in cui fare nuove esperienze, volte al potenziamento delle proprie autonomie personali (dalla cura della persona alla cura della relazione) attraverso l’incontro con altri compagni di diverse età, sviluppando relazioni sociali in continuità con gli altri contesti educativi, famigliari e istituzionali. Il progetto nasce dai bisogni individuati dai servizi specialistici territoriale, accolti nella realizzazione di progetti innovativi di cui il servizio fa parte.

Il servizio intende offrire una risposta efficace ai bisogni dell’utenza, in maniera integrativa o alternativa rispetto ai servizi domiciliari già in essere nel territorio. Il Centro “Sottosopra” propone un modello di intervento olistico – che considera i minori nella loro globalità fisica, mentale, affettiva, comunicativa e relazionale – e sistemico, coinvolgendo e creando alleanze con le famiglie e con il contesto relazionale e sociale in cui i minori sono inseriti (scuola e ambiti extra-scolastici).

Il Centro, autorizzato all’esercizio dalla Regione Umbria con D.D. 1450 del 14/02/2018, intende offrire un servizio integrato e di rete in grado di attuare e collegare attività volte alla diagnosi, al recupero, allo sviluppo o al mantenimento sia di funzioni adattive perdute o non ancora strutturate, che di autonomie funzionali e sociali, attraverso progetti individuali educativi e socio-riabilitativi a medio e lungo termine. Il centro diurno, inoltre, propone opportunità educative e di integrazione sociale che promuovano lo sviluppo delle risorse dei minori, della famiglia e della comunità in ottica evolutiva. Il centro si configura, dunque, come servizio territoriale sussidiario e integrativo rispetto ai servizi specialistici, sociali e scolastici già attivi.

Cipss centro diurno sottosopra

Il Centro diurno SOTTOSOPRA si rivolge a minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni e alle loro famiglie, ed è orientato allo sviluppo e al potenziamento delle capacità residuali di:

  • minori con disabilità certificata (secondo la legge 104/92);
  • minori con Disturbi del Neurosviluppo;
  • minori con Bisogni Educativi Speciali (BES).

È previsto un numero massimo giornaliero di 10 utenti in un rapporto di 1 a 5 con gli operatori.

OBIETTIVI

Ambito individuale

  • strutturare Piani Educativi e Riabilitativi Individualizzati corrispondenti ai bisogni/problemi specificati secondo i criteri    stabiliti dal modello ICF con i servizi sanitari di riferimento;
  • coinvolgere il minore e la sua famiglia nella definizione degli obiettivi del percorso educativo e riabilitativo;
  • facilitare la partecipazione a percorsi educativi e riabilitativi di gruppo;
  • facilitare e sostenere la relazione tra il minore e il territorio di appartenenza.

Ambito familiare

  • coinvolgere le famiglie del minore in base a quanto previsto dalla DGR 21/2005;
  • garantire spazi individuali di raccolta e definizione dei bisogni;
  • strutturare gruppi di parent training e gruppi di sostegno delle competenze genitoriali.

Ambito sociale / di comunità

  • garantire l’integrazione del centro con i diversi soggetti attivati/attivabili nel territorio: scuola, servizi sociali, servizi   specialistici, associazioni del tempo libero.
Cipss centro diurno sottosopra

Arriva “Sottosopra”

Il centro riabilitativo ed educativo per minori “Sottosopra” è l’ultimo progetto, in ordine di tempo, nel quale Cipss declina e concretizza la sua identità e le finalità del lavoro sociale che la contraddistinguono. SOTTOSOPRA si rivolge a minori di...